Come prendersi cura di un nuovo tatuaggio

Ecco come prendersi cura di un nuovo tatuaggio per proteggerlo dalle infezioni e non rischiare di rovinarlo.

Cura tatuaggio

Farsi realizzare un nuovo tatuaggio è sempre un’esperienza molto entusiasmante. Appena usciti dallo studio del tatuatore, non vediamo l’ora di togliere la pellicola ed ammirare la nostra piccola opera d’arte! Ebbene, questo non è il modo migliore per prendersi cura del nuovo tattoo.

Ecco quindi per voi una lista di cose da fare per prendersi cura di un nuovo tatuaggio in maniera corretta:


  1. Poco dopo aver realizzato il tatuaggio, il tatuatore applicherà un sottile strato di crema sull’intera zona tatuata, e coprirà poi il tutto con una fascia o della pellicola. Evitate di rimuovere la pellicola per almeno 5 ore.

  2. Trascorso questo periodo di tempo, potrete procedere con il primo lavaggio. Dopo aver accuratamente lavato le mani, potrete pulire la zona del tatuaggio usando le dita e un sapone ipoallergenico. Usate acqua calda, ed evitare di utilizzare una spugna, poiché potrebbe irritare la pelle e rimuovere le primissime crosticine eventualmente presenti.

  3. In questa fase, potreste notare che il tatuaggio perde inchiostro. Si tratta di un fenomeno del tutto normale, quindi non allarmatevi.

  4. Dopo il lavaggio, asciugate la pelle delicatamente, utilizzando un asciugamano di carta pulito. Quando l'area è completamente asciutta, applicate un sottile strato di crema idratante sul tatuaggio, e tasciatelo scoperto per permettere alla pelle di respirare.

  5. Nelle prime 3/6 settimane evitate di immergere il tatuaggio in acqua o di bagnare il vostro tattoo se non quando dovrete lavarlo.

  6. Rossore o lieve gonfiore di solito tendono a scomparire dopo la prima settimana, e intorno alla seconda settimana potreste avvertire prurito, a causa delle croste. Evitate di grattarvi, ed applicate piuttosto della crema idratante, per alleviare il fastidio.

  7. Dopo due settimane la maggior parte delle croste saranno cadute, e a voi non resterà che continuare ad applicare la crema idratante e proteggere il tatuaggio dal sole per le settimane e i mesi successivi.

via | MedicalNewsToday

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO