Anoressia e obesità: la causa comune in un ormone

Un ormone potrebbe essere la causa comune di anoressia e obesità, ma anche di ansia e depressione.

Anoressia e obesità dipendono da un ormone

Uno studio tutto italiano condotto all'Università dell'Illinois ha scoperto il ruolo di un derivato del progesterone nella regolazione dell'umore e della sensazione di benessere. La ricerca, pubblicata sulla rivista Neuropsychopharmacology, ha mostrato come bassi livelli di questo ormone del benessere possano essere responsabili di stati di ansia e depressione.

Questi disturbi dell'umore e d'ansia sono molto comuni nelle persone che soffrono di anoressia o di obesità: su un gruppo di 36 donne, quelle che soffrivano di anoressia o obesità presentavano livelli di allopregnanolone, o allo, inferiori del 50%. Secondo i ricercatori nelle persone che soffrono di anoressia o obesità, il meccanismo che trasforma il progesterone in allo, l'ormone del benessere, si blocca.

Più è bassa la concentrazione dell'ormone allo nel sangue, più le donne con anoressia o obesità soffrivano di ansia o depressione. Secondo i ricercatori si potrebbero creare dei nuovi antidepressivi alternativi sulla base di molecole in grado di ripristinare i normali livelli di allo.

 

Via | Ansa.it

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO