I cibi ricchi di antiossidanti riducono il rischio di diabete

Assumere buone quantità di antiossidanti aiuta a ridurre il rischio di diabete di tipo 2. Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Diabete

I cibi ricchi di antiossidanti riducono il rischio di diabete di tipo 2. A suggerirlo è uno studio pubblicato sulla rivista Diabetologia, secondo cui tale effetto sarebbe dovuto, in particolar modo, ad alimenti come frutta, verdura, tè e altre bevande benefiche per la salute. Per giungere a tale conclusione, gli esperti hanno seguito un campione di 64.223 donne dal 1993 al 2008, tutte senza diabete e senza malattie cardiovascolari all’inizio dello studio. Ogni partecipante ha completato un questionario alimentare che includeva informazioni dettagliate in merito a più di 200 diversi cibi. Utilizzando queste informazioni, i ricercatori hanno quindi calcolato un punteggio per definire l’assunzione totale di antiossidanti di ogni partecipante.

Il gruppo ha poi analizzato le associazioni tra tale punteggio e il rischio di soffrire di diabete durante il periodo di follow-up, ed esaminando i dati sarebbe emerso che il rischio di diabete sarebbe diminuito all'aumentare del consumo di cibi ricchi di antiossidanti, come cioccolato fondente, tè, noci, prugne, mirtilli, fragole o nocciole

Nello specifico, gli esperti avrebbero constatato che le donne con più alto “punteggio antiossidante” avrebbero registrato una riduzione del rischio di diabete del 27% rispetto a coloro che presentavano punteggi più bassi.

via | ScienceDaily

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO