Chirurgia estetica: come funziona la liposcultura

La liposcultura è forse la più famosa delle tecniche utilizzate in chirurgia estetica. Vediamo insieme come funziona.

Liposcultura chirurgia estetica

La liposcultura è una tecnica di chirurgia estetica che consiste nel rimodellamento di alcune zone del corpo attraverso l'assorbimento del grasso corporeo, o meglio di cellule adipose in determinate aree. Si tratta di una tecnica molto simile alla liposuzione, ma molto meno invasiva. L'unica differenza tra le due, in ogni caso, riguarda il diametro delle canule che vengono utilizzate per l'aspirazione dell'adipe.

Come funziona la liposcultura? L’intervento di liposcultura, come nel caso della liposuzione, si effettua praticando delle microincisioni nelle zone in cui deve essere aspirato l'adipe. Per anestetizzare l’area dove verrà effettuato il trattamento, viene iniettato un liquido anestetizzante e in seguito vengono inserite delle canule di diametro molto sottile, dai 2 ai 5 millimetri. Queste, collegate ad un aspiratore, permettono di rimuovere il grasso in maniera molto meno invasiva della liposuzione.

 

La liposcultura, infatti, ha il vantaggio di poter aspirare il grasso degli strati più superficiali, rendendo più facile il modellamento del corpo ed evitando eccessivi traumi per l'organismo. Prima dell'intervento il chirurgo solitamente effettua un colloquio conoscitivo con il paziente, per cercare di capire quali siano le aspettative ed effettuare una visita generale.

Per poter effettuare la liposcultura in totale sicurezza, vengono effettuate al paziente alcuni esami per attestare il buono stato di salute, come gli esami del sangue e altri. In seguito si deve effettuare una visita con l'anestesista per poter determinare il miglior tipo di anestesia. Nella maggior parte dei casi per la liposcultura si ricorre a un'anestesia locale e a una leggera sedazione.

L'intervento di liposcultura dura al massimo un paio d'ore, dopo di che il chirurgo applica una fascia elastica per poter contenere la zona trattata. Il recupero dall'intervento di liposcultura è immediato, bisogna solo indossare la fascia per 3 settimane e sottoporsi a una terapia antibiotica per prevenire eventuali complicazioni.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 25 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO