Assumere meno calorie potrebbe essere più semplice con l’aiuto dei supermercati

Perdere peso potrebbe essere più semplice grazie a un piccolo aiuto da parte dei supermercati! Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Assumere meno calorie e combattere il problema dell’obesità potrebbe essere più semplice, grazie a un piccolo aiuto da parte dei supermercati. A suggerirlo è un nuovo studio pubblicato sulla rivista International Journal of Behavioral Nutrition and Physical Activity e condotto dai membri dell'Università di Copenaghen, dal quale sarebbe emerso che i supermercati potrebbero aiutare i clienti ad assumere meno calorie, semplicemente apportando delle piccole modifiche alle ricette dei prodotti alimentari della propria marca, per ridurre le calorie contenute nel prodotto, senza però far sapere esplicitamente ai consumatori che la ricetta è stata modificata (riformulazione "silenziosa" dei prodotti).

Per giungere a tale conclusione, i ricercatori hanno analizzato i dati di una riformulazione silenziosa di otto prodotti, condotta da una catena danese di vendita al dettaglio tra il marzo 2013 e il 2014. Il rivenditore avrebbe infatti apportato modifiche alle ricette della sua marca di maionese, yogurt alla frutta, pane di segale, pane, muesli al cioccolato e altri prodotti. Le etichette con le informazioni nutrizionali sarebbero state aggiornate per segnalare i cambiamenti, che però non sarebbero stati annunciati in maniera più esplicita ed evidente ai consumatori.

Ebbene, esaminando i dati, sarebbe emerso che durante il periodo di follow up, alcuni clienti avrebbero sostituito alcuni prodotti con delle varianti più caloriche vendute da altre marche. In linea generale però, per la maggior parte dei prodotti, la riformulazione degli ingredienti avrebbe comportato dei risultati positivi.

A quanto pare, grazie a questo espediente sarebbe possibile apportare delle modifiche anche marginali alle ricette dei prodotti, modifiche mirate a mantenere il gusto e l'aspetto originario dei singoli prodotti, ma a modificarne alcune caratteristiche nutrizionali.

La riformulazione dei prodotti alimentari è considerata come una delle diverse misure per combattere l'aumento della prevalenza del sovrappeso e dell'obesità.

spiegano gli autori dello studio

I produttori di alimenti stanno sviluppando e commercializzando continuamente nuovi prodotti 'low calorie' o 'low-fat'. [..] I nostri risultati suggeriscono che la riformulazione silenziosa dei prodotti della propria marca può essere efficace nel ridurre i consumi di calorie da parte dei consumatori.

via | ScienceDaily

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO