Quali sono le più comuni malattie professionali

Le malattie professionali sono condizioni mediche che si presentano gradualmente a causa del lavoro. Scopriamole insieme.

malattie professionali

Non dobbiamo confondere le malattie professionali con l'infortunio. Una malattia professionale si presenta in modo lento e progressivo; non si tratta di un incidente sul lavoro, ma di un'esposizione graduale a un agente patogeno di vario tipo. Non pensiamo solo alle tossine, agli inquinanti, ma anche allo stress e ad agenti ambientali e sociali.

Una caratteristica centrale delle malattie professionali è la loro latenza nella manifestazione: possono cioè passare anche mesi o anni prima che la malattia si esprima. Ciò rende ovviamente molto perniciosa la valutazione diagnostica e la ricerca delle cause. Ecco una lista di tutte le malattie professionali riconosciute:



  • Malattie da agenti chimici

  • Malattie da agenti fisici

  • Malattie da agenti biologici

  • Malattie dell'apparato respiratorio

  • Malattie della pelle

  • Tumori professionali

  • Malattie psichiche e psicosomatiche da disfunzioni dell'organizzazione del lavoro incluse solo nella lista II


Per la lista completa rimandiamo a questo link della Gazzetta Ufficiale pubblicato su Assimedici.it

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO