Antibiotici: il ciclo va terminato quando scompaiono i sintomi?

Primi dubbi sulla pratica di far finire il ciclo di antibiotici anche se i sintomi sono spariti.

antibiotici

Finora eravamo convinti che, iniziata una terapia di antibiotici, non avremmo dovuto interrompere il ciclo quando i sintomi della malattia sparivano. Se il dottore prescriveva 8 giorni di antibiotici, anche se dopo 3 giorni stavamo meglio, avremmo dovuto continuare a prendere il farmaco. Uno studio pubblicato su BMJ rivoluziona questa tesi.

Martin Llewelyn e il suo team di ricercatori della Brighton and Sussex Medical School sostiene che non ci sono prove sufficienti per sostenere l'idea che smettere di prendere gli antibiotici prima della fine del ciclo prescritto incoraggi l'antibiotico resistenza. Quindi sono necessarie ulteriori ricerche per capire se interromperne l'assunzione quando i sintomi sono scomparsi possa aiutarci a prendere meno antibiotici.

Helen Stokes-Lampard, leader del Royal College of General Practitioners, chiede di tener conto delle nuove scoperte

ma non si può chiedere un cambiamento generale del comportamento sulla base dei risultati di un solo studio.

Via | Adnkronos

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO