Giocare a calcio fa bene anche alle ossa

Giocare a calcio fa bene anche alle ossa. Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Calcio

Giocare a calcio fa bene anche alla salute delle ossa nei ragazzi adolescenti. A suggerirlo è un nuovo studio pubblicato sul Journal of Bone and Mineral Research, e condotto dai membri dell'Università di Exeter, i quali hanno messo a confronto la salute delle ossa di un campione di adolescenti che giocavano a calcio, quelli che nuotavano e i ciclisti, oltre a un gruppo di controllo di ragazzi che non svolgevano sport in maniera regolare. Come spiegano gli esperti, quello dell'adolescenza è un periodo chiave per lo sviluppo delle ossa, e uno sviluppo debole potrebbe comportare un maggior rischio di fratture e osteoporosi nella vita.

Esaminando i dati raccolti su un campione di 116 ragazzi di età compresa fra 12 e 16 anni, e dopo aver esaminato la massa minerale ossea (BMC) dei partecipanti, gli esperti avrebbero scoperto che giocare a calcio per 3 ore alla settimana corrisponderebbe a maggiori livelli di BMC, e potrebbe quindi essere sufficiente per migliorare la salute delle ossa degli adolescenti.

Anche se non sono stati presi in considerazione altri sport, gli esperti ritengono che anche attività come tennis, badminton, pallacanestro e pallamano potrebbero avere effetti simili a quelli ottenuti grazie al calcio.

via | ScienceDaily

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 6 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO