Dove fare il vaccino per la febbre gialla: in quali paesi è consigliato

Dove fare il vaccino per la febbre gialla? Per quali paesi è meglio farlo prima di partire?

febbre gialla

Dove fare il vaccino per la febbre gialla? Se siete in partenza verso un paese del mondo dove la malattia è purtroppo presente, recatevi presso il centro vaccinazioni della vostra Asl di appartenenza. La vaccinazione contro la febbre gialla si esegue per prevenire la diffusione internazionale della malattia e anche per proteggere il singolo viaggiatore, che potrebbe essere esposto al virus.

L'Oms raccomanda la vaccinazione a tutti i viaggiatori con età superiore ai 9 mesi nelle aree dove c'è evidenza di trasmissione persistente o periodica del virus, non è raccomandata nelle aree dove l'esposizione al virus è potenzialmente bassa.

Il Certificato di Vaccinazione per la febbre gialla è rilasciato solo da un Centro di Vaccinazioni autorizzato dal Ministero della Salute: è un documento individuale, che vale a livello internazionale. I paesi in cui il vaccino è raccomandato sono Brasile, Regioni Amazzoniche del Perù e della Bolivia, paesi africani dell'area endemica. I paesi africani che richiedono obbligatoriamente il certificato sono:


    Angola
    Benin
    Burundi
    Camerun
    Congo
    Costa d’Avorio
    Gabon
    Ghana
    Guinea Bissau
    Liberia
    Mali
    Niger
    Repubblica Centroafricana
    Repubblica Democratica del Congo
    Ruanda

In Sud America lo richiede la Guyana Francese.

Via | Cesmet

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO