Oggi è la Giornata mondiale della sclerodermia

Il 29 giugno si celebra la Giornata mondiale della sclerodermia.

sclerodermia

Il 29 giugno è la Giornata Mondiale della Sclerodermia/Sclerosi sistemica. In Italia ne soffrono circa 25mila persone, soprattutto donne. Uno dei sintomi principali di questa patologia rara è il fenomeno di Raynaud, quando cioè le dita diventano bianche e fredde, prive di sensibilità.

La malattia rara autoimmune, che si verifica quando il sistema immunitario "impazzisce" attacando gli organi e i tessuti del corpo", colpisce la cute, ma anche organi interni vitali come cuore, polmoni e reni. La prevenzione è davvero molto importante, per questo la giornata di oggi, promossa dalla Federazione delle associazioni europee dei pazienti (Fesca), è di fondamentale importanza per sensibilizzare sui segnali della malattia e sulla diagnosi precoce.

"La sclerodermia non prenderà il mio sorriso", questo lo slogan della giornata. Ilaria Galetti, vice presidente di Gils, Gruppo italiano per la lotta alla sclerodermia, spiega:

L’obiettivo è far aumentare la conoscenza dei sintomi e dei campanelli di allarme che aiutano a diagnosticare precocemente la sclerodermia, in primis il fenomeno di Raynaud, con le dita delle mani che cambiano colore se sottoposte a cambiamenti climatici, ma anche a stress.

Su Ails tutti gli eventi gratuiti di questa giornata.

sclerodermia1.png

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO