Il segreto della felicità è nascosto nei sogni

Dormire 7 ore e 6 minuti a notte migliora l’umore? Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Dormire bene

La chiave della felicità si trova sotto le lenzuola, e per l’esattezza nelle ore che dedichiamo al sonno. Questo è quanto emerge da un sondaggio condotto dalla compagnia Amerisleep, secondo cui le persone che si sono autodefinite "assolutamente felici" sarebbero quelle che dormono precisamente sette ore e sei minuti. Lo studio è stato condotto su un campione di 2.000 persone, ed ha fatto emergere che meno di 6 ore 48 minuti di sonno comportano una maggiore infelicità nei rapporti, una preoccupazione costante e un minor senso di gratitudine. In linea con le ricerche precedenti, il nuovo studio ha inoltre evidenziato che le donne fanno più fatica a dormire bene, e per questo rischiano di essere meno felici.

Ma anche l'età rappresenta un fattore importante. Infatti, i partecipanti di 25 anni o quelli più giovani dormirebbero più ore indipendentemente dal livello di felicità. Anche i single dormono di più rispetto alle persone che hanno un partner, mentre coloro che sono separati tendono invece a dormire meno.

Gli esperti hanno inoltre constatato che coloro che dormono meglio tendono a fare meditazione o una doccia prima di andare a letto, e che la routine del sonno è altrettanto importante. Le persone che vanno a letto alla stessa ora ogni notte sono infatti molto più sane e di successo rispetto ai coetanei che hanno orari meno regolari.

via | DailyMail

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO