Il dente devitalizzato fa male? 6 possibili cause da conoscere

Il dente devitalizzato fa male? Ecco quali sono le possibili cause da non sottovalutare.

Il dente devitalizzato fa male

Un dente devitalizzato può fare male? E quali sono le possibili cause di questo problema? Quando si devitalizza un dente, il paziente si aspetta comprensibilmente che il dente in questione non faccia più male, e che i fastidi e dolorini siano finalmente finiti. In realtà però, talvolta un dente devitalizzato può fare male, e questo fenomeno può essere provocato da molte cause diverse.

Scopriamo insieme di quali si tratta:

  • Indolenzimento post-intervento
  • Un’infezione batterica
  • Infiammazione
  • Eccessiva pressione durante la masticazione o bruxismo
  • Traumi che interessano la parte o frattura della radice
  • Canale non trattato in modo adeguato

A distanza di poco tempo dall’intervento, è normale provare fastidio o anche dolore nella zona trattata, ed è normale che il soggetto sia maggiormente sensibile agli alimenti e alle bevande calde e/o molto fredde. Quello che non è normale è invece provare dolore a distanza di più giorni dall’intervento. In tal caso, il paziente dovrà sottoporre al più presto il problema al dentista, che potrà identificare la causa del dolore ed eliminarla una volta per tutte.

via | Parodontite.it

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO