Il sale aumenta il rischio di cancro allo stomaco

Che il sale faccia male non è una novità, ma uno studio ha trovato una correlazione tra il consumo di sale e l'incidenza del cancro allo stomaco.

Il sale aumenta il rischio di cancro allo stomaco

Uno studio pubblicato sul World Journal of Gastroenterology ha analizzato il consumo mondiale di sale nelle diete di vari paesi e l'incidenza dei tumori allo stomaco, trovando come un consumo eccessivo di sale possa aumentare il rischio di cancro allo stomaco.

Nei paesi orientali come la Korea e il Giappone il cancro allo stomaco è particolarmente diffuso, ma lo è anche il consumo di sale, che viene aggiunto in molte pietanze come il kimchi e il miso. Il consumo di sale aumenta il rischio e l'incidenza del tumore allo stomaco: questo è quanto è emerso dallo studio, che ha preso in causa anche l'Helicobacter pylori.

Sembra infatti che il sale non incida direttamente sullo sviluppo del cancro allo stomaco, ma venga mediato dall'infezione dell'Helicobacter pylori, capace di predisporre lo stomaco allo sviluppo della neoplasia.

 

Via | ncbi.nlm.nih.gov

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO