Obesità, ogni anno provoca 57mila decessi

L’obesità è una grave malattia e ogni anno muoiono per complicanze legate al grave sovrappeso circa 57mila persone.

Obesity Day 2016

Sono davvero allarmanti i dati sull’obesità in Italia. Nel nostro Paese una persona ogni 10 minuti muore per cause e complicanze legate all’obesità, una malattia che ogni anno provoca 57mila decessi e oltre mille morti a settimana. Si contano 6 milioni di italiani obesi (oltre il 35% della popolazione è in sovrappeso e il 10% obeso) con una spesa per il nostro Sistema sanitario pari a 4,5 miliardi di euro. Michele Carruba, direttore del Centro di Studio e Ricerca sull’Obesità all’Università degli Studi di Milano, ha commentato:

L’obesità è una malattia curabile ed è pertanto necessario mettere in atto una serie di attività volte da un lato a sensibilizzare la popolazione sull’importanza della prevenzione, dall’altro a rendere consapevole la classe politica e dirigente che affrontare l’epidemia di obesità è ormai necessario e non più procrastinabile. Il position paper, presentato lo scorso novembre al Ministero della Salute, è stato il primo passo per sensibilizzare in primis le istituzioni su questa epidemia e giungere ad una soluzione efficace”.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO