Il mercurio nel pesce può causare la SLA

Uno studio recente segnala il pericolo del consumo di pesce: il mercurio può provocare la sclerosi laterale amiotrofica.

ll mercurio nel pesce può aumentare il rischio di contrarre la sclerosi laterale amiotrofica

La SLA è una malattia neurodegenerativa progressiva che colpisce i motoneuroni e provoca rigidità muscolare fino alla paralisi, impedendo dapprima il movimento muscolare e infine la deglutizione e la respirazione. Finora molti studi hanno cercato di correlare i livelli di metalli pesanti al rischio di sviluppo della SLA, ma i risultati sono stati sempre discordanti.

In questa ricerca, condotta da un team di scienziati del Dartmouth College ad Hanover nel New Hampshire, è stata trovata una correlazione tra i livelli di mercurio contenuti nel pesce consumato dai partecipanti e il rischio di contrarre la sclerosi laterale. In tutto sono stati esaminati i livelli di mercurio di 518 persone, 294 delle quali affette da SLA.

I ricercatori hanno stimato quanto mercurio potevano aver assorbito le persone che hanno sviluppato la malattia in base ai livelli medi presenti nella loro attuale alimentazione e in particolare quella relativa al pesce. I partecipanti che presentavano i livelli di mercurio più alti avevano una probabilità doppia di avere la SLA.

 

Via | Medicalnewstoday.com

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO