Intossicazione da mercurio: i sintomi da riconoscere

Il mercurio è un metallo pesante che può accumularsi nel nostro organismo e provocare un vero e proprio avvelenamento: scopriamone insieme i sintomi.

Ansia e nervosismo possono essere sintomi dell'intossicazione da mercurio

Il mercurio è un metallo pesante molto diffuso in natura, ma la sua presenza sta aumentando notevolmente a causa dell'inquinamento e dell'attività industriale umana. Ad essere colpite sono in particolar modo le acque, l'aria, le piante e gli animali come il pesce. Il mercurio tende ad accumularsi lentamente nell'organismo e in particolare si deposita nei tessuti, dai quali è difficile da eliminare.

L'intossicazione o avvelenamento da mercurio è una vera e propria condizione clinica caratterizzata da un'eccessivo accumulo di mercurio nel corpo a causa di ingestione, inalazione o altri tipi di esposizione. Ecco i sintomi dell'intossicazione da mercurio da riconoscere:



  • disbiosi intestinale

  • gastroenterite

  • tachicardia

  • aritmia

  • polmonite

  • ipertensione

  • sindrome nefrosica

  • dermatite

  • alterazioni renali

  • danni alla memoria

  • alterazioni motorie

  • ansia

  • depressione

  • irritabilità

  • nervosismo

  • fobie

  • danni cerebrali

  • ritardo mentale

  • edema polmonare

  • demenza

  • sbalzi d'umore

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail