Tecnofobia: i sintomi e le cause della paura delle nuove tecnologie

Ecco quali sono i sintomi della tecnofobia e come affrontare il problema.

Tecnologia fobia

La tecnofobia è la paura costante e persistente della tecnologia, una paura associata a una forte sensazione di ansia che si manifesta quando il soggetto è costretto a utilizzare qualsiasi dispositivo tecnologicamente avanzato. Si tratta di un problema che può interessare persone in tutto il mondo, compresi ad esempio alcuni insegnanti, che si rifiutano di utilizzare ausili tecnologici a scuola, proprio a causa della loro paura nei confronti della tecnologia. Generalmente le persone che soffrono di questo problema tendono a rifiutare il cambiamento, o a pensare che, di fronte a un dispositivo tecnologico, saranno costrette a seguire un complesso insieme di istruzioni difficili, rischiando di commettere degli errori o di fallire. Di fronte a questa possibilità, il soggetto si blocca, manifestando sintomi di ansia e panico.

Questo problema può essere provocato da un’ansia generale, ed interessa maggiormente le generazioni più anziane, quelle che non sono cresciute con i computer, sigle complicate o giochi digitali. Per superare la paura dei computer, la conoscenza è l’arma migliore.

Coloro che soffrono di questa fobia dovrebbero quindi essere disposti a rendersi conto che la loro non è una malattia, né il riflesso della loro intelligenza, e dovrebbero pian piano avvicinarsi sempre più al mondo della tecnologia magari con l’aiuto di amici e parenti o, se necessario, anche con l’aiuto di terapisti qualificati.

via | Fearof.net

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO