Ipercheratosi: cause, sintomi e cure

L'ipercheratosi è un anomalo ispessimento della cute e può presentarsi in diverse forme e con sintomi diversi.

L'ipercheratosi più comune colpisce la pelle dei piedi o delle mani

L'ipercheratosi è una condizione medica caratterizzata dall'inusuale ispessimento dello strato epiteliale della cute e solitamente riguarda la pelle delle mani o dei piedi. In forme come i calli, l'ipercheratosi si manifesta come un disturbo reversibile e passeggero e di lieve entità, ma ne esistono anche forme molto gravi, come la ipercheratosi epidermolitica. 

Le forme più diffuse di ipercheratosi sono:


  • Calli

  • Eczemi

  • Lichen planus

  • Ipercheratosi epidermolitica


Nel caso si tratti di calli, l'ipercheratosi si presenta con il solo sintomo dell'ispessimento della cute e del suo indurimento, accompagnato molte volte da dolore intenso in corrispondenza della pressione esercitata durante la deambulazione sulla parte della pianta del piede colpita. Nel caso di eczema, l'ipercheratosi può rappresentare uno dei sintomi della reazione dermica infiammatoria, nella quale è anche spesso presente prurito e arrossamento. Il lichen planus è una malattia immunitaria che colpisce la pelle con macchie rosse e ipercheratosi come sintomi principali.

Nel caso di ipercheratosi epidermolitica, si parla di ittiosi, ovvero di un grave disturbo di cheratizzazione della pelle che si desquama sin dalla nascita. Questa forma grave di ipercheratosi si presenta con sintomi come verruche, bolle, macchie e ispessimento della pelle diffusi su tutto il corpo. Le cause delle varie forme di ipercheratosi possono essere molto varie, dal semplice sfregamento nei calli, alle infiammazioni batteriche o da contatto per gli eczemi.

Le cure per l'ipercheratosi richiedono nei casi più gravi la somministrazione di farmaci come corticosteroidi o retinoidi, ma nei casi più semplici si limitano all'applicazione di pomate e creme emollienti e idratanti, oltre a una maggior idratazione corporea mediante l'assunzione di liquidi.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO