Fibromialgia: 8 sintomi da non sottovalutare

La fibromialgia è una condizione caratterizzata da sintomi molto fastidiosi. Ecco come fare a riconoscerli.

Fibromialgia

La fibromialgia è una condizione caratterizzata da dolore muscolare acuto, che provoca una sensazione di affaticamento, ma non solo. Spesso questa condizione non viene riconosciuta perché si tendono a ignorare i sintomi. Tuttavia, riuscire a riconoscerli sarà fondamentale per riuscire a migliorare la vita di coloro che ne soffrono. I principali sintomi della sindrome fibromialgica comprendono:


  • Affaticamento grave e mancanza di energia, che tende ad aumentare o diminuire di gravità con il tempo
  • Insonnia, causata dal forte dolore, in particolare al collo e alla schiena
  • Difficoltà nella concentrazione
  • Tensione ed emicrania
  • Dolore alla mascella e al viso
  • Sensazione di ansia e depressione
  • Intorpidimento e formicolio, che interessa comunemente faccia, mani, braccia, gambe e piedi
  • Aumento della sensibilità: questo include sensibilità verso gli odori, rumori, luci, freddo, farmaci o determinati alimenti

I sintomi possono variare di intensità da un giorno all’altro, e cambiamenti nella dieta, stress, orari irregolari, problemi del sonno ed altri fattori possono peggiorarli. In ogni caso, è possibile tenere a bada la fibromialgia, oltre che con i trattamenti farmacologici prescritti dal medico, anche seguendo uno stile di vita sano, dormendo in maniera adeguata e facendo del regolare esercizio fisico dolce.

via | TheHealthSite

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail