Depressione, solo 1 malato su 5 è curato bene

Sono ancora pochissime le persone depresse adeguatamente curate: uno su cinque.

Un farmaco contro l'artrite amplifica e velocizza l'effetto degli antidepressivi

La depressione continua a essere un male silenzioso, di cui si parla poco e soprattutto non adeguatamente curato. Lo dimostrano i dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità che segnalano 300milioni di depressi nel mondo. A soffrirne sono soprattutto le donne e la malattia colpisce soprattutto gli adulti tra i 55 e i 74 anni.

Il problema più preoccupante riguarda la diagnosi: non viene riconosciuta e trattata correttamente. Solo una persona con depressione maggiore su cinque riceve cure adeguate. Silvana Galderisi, ordinario di Psichiatria alla Seconda Università di Napoli e presidente della Società Europea di Psichiatria, intervistata dal Corriere della Sera, ha commentato:


Nel corso della vita, tutti vanno incontro a uno o più periodi di tristezza “normale”, a seguito di perdite, delusioni o insuccessi. Ma questa non è la vera depressione, una condizione patologica complessa, in cui la tristezza è solo uno dei sintomi, e che può anche essere scatenata da un evento sfavorevole, ma appare sproporzionata a quell’evento per intensità e durata e per l’impatto dei sintomi sul funzionamento sociale della persona

Via | CorSera

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO