Muore dopo aver partorito il nono figlio: 20 indagati a Cremona

Una donna ha partorito il nono figlio ed è morta dopo essere stata dimessa dall’ospedale.

Donna morta parto

A Cremona, una donna è morta dopo aver dato alla luce il suo nono figlio. La donna era stata dimessa dall’ospedale a distanza di tre giorni dal parto, e purtroppo è deceduta dopo cinque giorni, a causa di un arresto cardiaco. La procura di Cremona ha già aperto le indagini per l'ipotesi di reato di omicidio colposo. Sarebbero dieci le ostetriche indagate, insieme a quattro ginecologi dell'ospedale Maggiore di Cremona e ad altre sei persone.

Nei prossimi giorni sarà eseguita l’autopsia per fare maggiore chiarezza sul caso.

La donna vittima di questa terribile vicenda è una quarantatreenne di origine romena, residente a Castelleone (Cr). La donna aveva dato alla luce una bambina il 20 febbraio scorso presso l'ospedale maggiore di Cremona, dal quale è stata dimessa il 23 Febbraio. Pochi giorni dopo, un malore ha portato all'intervento del 118. La donna è stata portata a Crema, dove è morta a causa di un arresto cardiaco.

via | Repubblica

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 9 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO