I sintomi dell’emicrania e cosa fare

L’emicrania è un disturbo molto doloroso e spiacevole. Ecco quali sono i sintomi e come intervenire.

Emicrania

L’emicrania è un problema che può presentarsi durante l’infanzia, o anche durante l’età adulta. Si tratta di un disturbo che può provocare svariati sintomi, che saranno suddivisi in quattro differenti fasi, ovvero:

  • Fase premonitrice: si verificano alcuni cambiamenti fisici e mentali come la stanchezza, desiderio di cibi dolci, cambiamenti di umore, sensazione di sete e torcicollo
  • Aura: comprende una vasta serie di sintomi, e può durare da 5 a 60 minuti. Il paziente lamenterà alterazioni alla vista, cambiamenti di memoria, sensazioni di paura e confusione
  • Mal di testa: questa fase comporta dolore alla testa che può essere grave e insopportabile. Il mal di testa è tipicamente palpitante, ed è aggravato dal movimento. Alcuni malati descrivono un dolore pressante, nausea e vomito, maggiore sensibilità alla luce o al suono
  • Risoluzione: la maggior parte degli attacchi svaniscono lentamente, ma alcuni si arrestano improvvisamente. Il sonno sembra aiutare coloro che soffrono di emicrania.

Oltre ad assumere i farmaci prescritti dal vostro medico, per ridurre il rischio di un attacco di emicrania, mantenetevi idratati, mangiate in modo sano e cercate di condurre un sano stile di vita. Praticate meditazione e yoga, ed evitate le sostanze che possono scatenare un attacco, come alcol, caffeina e stress.

via | MayoClinic

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO