Come migliorare l’efficienza al lavoro senza bere caffè

Ecco i consigli dell’esperta per migliorare l’efficienza al lavoro, senza bere caffè.

Lavoro senza caffè

Vorreste migliorare la vostra efficienza al lavoro senza bere caffè? La nutrizionista Amy Morris ci offre alcuni semplici consigli per dare il massimo, tutti i giorni:

  • Fare colazione: migliora la memoria a breve termine e la capacità di attenzione. Una buona colazione dovrebbe includere alimenti appartenenti a tutti e tre i gruppi di macronutrienti: proteine, carboidrati e grassi.
  • Bere Tè verde Matcha al posto del caffè: il Tè Matcha può aiutare a stimolare e migliorare la concentrazione, ma vi darà anche una buona dose di antiossidanti.
  • Mangiare più frutta a guscio: noci e semi sono una buona fonte di vitamina E, che è collegata a un minor rischio di declino cognitivo
  • Bere più acqua: la disidratazione ci fa sentire meno concentrati, e causa sintomi come mal di testa, depressione e problemi di memoria.
  • Mangiare pesce: diversi studi dimostrano che mangiare pesce, ricco di Omega-3, può migliorare la concentrazione e l'attività mentale.
  • Meditare per eliminare lo stress: bastano 20 minuti di meditazione al giorno per migliorare le capacità cognitive.
  • Dormire bene la notte: le persone che non dormono abbastanza presentano problemi di attenzione, umore e concentrazione. L’ideale sarebbe dormire sette/otto ore per notte.

via | DailyMail

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO