La dieta mediterranea potenzia gli effetti del colesterolo buono

La dieta mediterranea potenzia gli effetti del colesterolo buono. Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Dieta mediterranea

La dieta mediterranea può potenziare gli effetti del colesterolo buono e ridurre il rischio di malattie cardiache. Per giungere a tale conclusione, gli esperti dell’Hospital del Mar Medical Research Institute di Barcellona hanno valutato un campione di 296 persone con un’età media di 66 anni, ad alto rischio di malattie cardiache. I partecipanti sono stati assegnati in modo casuale a un possibile tipo di dieta fra quella mediterranea con aggiunta di olio extravergine d'oliva, una dieta mediterranea arricchita con una manciata di noci e una dieta sana (gruppo di controllo).

Gli autori dello studio, pubblicato su Circulation, hanno prelevato i campioni di sangue dei partecipanti, ed hanno constatato che nessuna delle diete avrebbe fatto aumentare i livelli di colesterolo HDL, ma entrambe le diete mediterranee avrebbero provocato un miglioramento della funzione del colesterolo buono, miglioramento che sarebbe stato più grande per coloro che hanno assunto quantità extra di olio extravergine di oliva (l'equivalente di quattro cucchiai al giorno).

Il miglioramento registrato si traduce in un aumento della capacità di rimuovere la placca nelle arterie e migliorare le condizioni dei vasi sanguigni.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO