Le sigarette elettroniche mettono a rischio la salute del cuore

Fumare sigarette elettroniche può aumentare il rischio di malattie cardiache. Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Fumare sigarette elettroniche

Fumare sigarette elettroniche può aumentare il rischio di malattie cardiache. A suggerirlo è un nuovo studio condotto dai membri della University of California, Los Angeles, i quali hanno scoperto che coloro che fumano abitualmente le sigarette elettroniche corrono maggiori rischi di registrare un aumento dei livelli di adrenalina nel cuore e aumento dello stress ossidativo, fattori di rischio associati alle malattie cardiovascolari. Gli esperti sanno che la nicotina nelle sigarette tradizionali restringe i vasi sanguigni, e le sigarette elettroniche producono sostanze che spesso contengono nicotina.

Il nuovo studio ha esaminato un campione di 23 utilizzatori di sigarette elettroniche, i quali fumavano quasi tutti i giorni per un minimo di un anno, e 19 persone che non hanno mai fumato sigarette tradizionali o elettroniche. I ricercatori hanno scoperto che coloro che usavano abitualmente le sigarette elettroniche avrebbero registrato maggiori livelli di adrenalina e un maggiore stress ossidativo, meccanismi che aumentano il rischio cardiovascolare.

Per un breve periodo di tempo, usare le sigarette elettroniche può essere utile come trampolino di lancio per smettere di fumare, ma l'obiettivo finale è quello di smettere di usare anche le sigarette elettroniche.

via | DailyMail

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 6 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO