Disturbi alla tiroide, 9 possibili cause

Ecco quali sono alcune condizioni mediche che influenzano il funzionamento della tiroide.

Tiroide disturbi

Disturbi alla tiroide: quali saranno le condizioni mediche che ne possono provocare un malfunzionamento? La ghiandola tiroidea è responsabile per la secrezione e regolazione degli ormoni (T3 e T4) nel corpo, e questi ormoni sono molto importanti per il metabolismo degli alimenti, l'umore e anche per la salute sessuale. È dunque importante mantenere la normale produzione di questi ormoni nel corpo, dal momento che un aumento o una riduzione dei livelli ormonali comporterebbe delle complicazioni cliniche.

Ecco quali sono alcune condizioni mediche che influenzano il funzionamento della tiroide e causano squilibri ormonali:

  • Il Morbo di Grave: condizione che rappresenta la causa più frequente di ipertiroidismo.
  • Noduli: anche in questo caso, possono provocare un’eccessiva secrezione di ormoni
  • Farmaci: l'assunzione di farmaci che contengono alti livelli di iodio (alcuni farmaci e sciroppi per la tosse ad esempio) potrebbe causare ipertiroidismo.
  • Tiroidite: infiammazione della ghiandola.
  • Secrezione eccessiva di TSH: un aumento della secrezione di ormone stimolante la tiroide (TSH) dalla ghiandola pituitaria provoca eccesso di secrezione degli ormoni tiroidei.
  • Bassi livelli di ormoni tiroidei (ipotiroidismo) possono invece essere causati da un malfunzionamento delle ghiandole, o anche da condizioni come:

  • Carenza di iodio
  • Trattamenti per l’ipertiroidismo: possono provocare una minore attività della tiroide.
  • Malattia di Hashimoto: è un disordine autoimmune che attacca la tiroide con una conseguente diminuzione della secrezione degli ormoni nel corpo.
  • Tiroidite Post partum: questo provoca ipotiroidismo temporaneo, e di solito si manifesta nelle donne in post-gravidanza.

via | TheHealthSite

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO