Liste d'attesa infinite: in Piemonte arrivano in aiuto i neo specializzati

In Piemonte per contrastare le lunghissime liste d'attesa per i pazienti verranno arruolati i neo specializzati.

Dottori

In tutta Italia le lunghe liste d'attesa per visite ed esami diagnostici mettono a dura prova la pazienza dei pazienti, che spesso sono costretti a rivolgersi a professionisti in libera prestazione, pagando costi molto alti. Dal Piemonte arriva un'idea che potrebbe essere un modo per ovviare alle lunghe liste d'attesa: verranno arruolati i medici neo specializzati.

Il progetto sperimentale, unico nel nostro paese, rientra in un piano straordinario contro le liste d'attesa, che prenderà il via a breve insieme al nuovo Cup unico valido in tutta la regione per tutte le strutture pubbliche e confenzionate. In questo modo si cercherà di rendere più fluide e snelle le liste d'attesa, garantendo ai cittadini visite rapide e di qualità.

Il piano è stato presentato dal presidente della Regione, Sergio Chiamparino insieme agli assessori, tra cui Antonio Saitta, titolare della sanità.

Via | quotidianosanita

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO