Uremia: cos'è e come si cura

L'uremia è la sindrome tossica che consiste in alti livelli di urea del sangue e rappresenta lo stadio finale dell'insufficienza renale.

L'uremia è la sindrome tossica che rappresenta lo stadio finale dell'insufficienza renale

L'uremia consiste in un alto livello ematico di urea e sostanza azotate e deriva dall'incapacità dei reni di smaltirle. Per questo motivo l'uremia rappresenta lo stadio terminale dell'insufficienza renale, quando ovvero i reni non riescono a filtrare più le sostanze tossiche endogene e l'organismo inizia a manifestare sintomi acuti come ad esempio lo stato di coma.

L'uremia è causata da una dieta iperproteica che ha come conseguenza un apporto elevato di azoto, dall'ipertiroidismo, da un digiuno prolungato e da stati patologici come infezioni, tumori e emorragie intestinali, morbo di Addison, traumi o appunto insufficienza renale. A sua volta l'insufficienza renale può essere causata da diabete, ipertensione e infezioni urinarie, infarto, insufficienza epatica, disidratazione, emorragie e molte altre condizioni. L'uremia può presentarsi in forma acuta o cronica.

L'uremia nella sua forma acuta presenta sintomi come diminuzione della quantità d’urina emessa, anuria e aumento dei valori dell’azotemia fino al coma. L’uremia cronica è caratterizzata da sintomi come l’aumento dell’azotemia, la perdita di peso, pallore, prurito, debolezza, astenia, alito con odore di urina, retinite, ipertensione arteriosa, asma e alterazioni neurologiche.

L’uremia cronica si cura ridefinendo la dieta per diminuire l'apporto proteico, somministrando diuretici, farmaci disintossicanti, fleboclisi con soluzione fisiologica glucosata, farmaci per il controllo del funzionamento della tiroide e con eventuali psicofarmaci nei casi in cui venga coinvolta la sfera psichica. In caso di uremia acuta l'unico modo per curarla è il trapianto di rene. La dialisi è un trattamento d'urgenza che non risolve i problemi alla base dell'uremia, ma permette al paziente di vivere.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO