Una ciotola di avena al giorno riduce il colesterolo e il rischio di infarto

Una ciotola di avena al giorno può ridurre il rischio di avere un attacco di cuore. Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Avena

Una ciotola di avena al giorno può ridurre il rischio di infarto e di avere il colesterolo alto. A confermarlo è uno studio pubblicato sul British Journal of Nutrition e condotto dai membri del St Michael's Hospital, dal quale emerge che mangiare la crusca di avena abbassa il colesterolo e aiuta a scongiurare il rischio di malattie cardiovascolari, ma non solo! Questo prezioso alimento influisce infatti anche sui livelli di due marcatori molto importanti, il colesterolo non-HDL e l'apolipoproteina B, che trasporta il colesterolo cattivo attraverso il sangue.

Attraverso la revisione di 58 studi clinici che hanno coinvolto quasi 4.000 persone, gli esperti hanno constatato che mangiare una ciotola di avena regolarmente può ridurre tutti e tre i marcatori, e ciò può avere un effetto benefico per la salute, in particolar modo per quella delle persone con obesità, ipertensione e diabete di tipo 2. La revisione ha fatto emergere che l’assunzione di avena avrebbe ridotto complessivamente il colesterolo LDL del 4,2%, il colesterolo non-HDL del 4,8%, e l’apoB del 2,3%.

L'avena rappresenta una ricca fonte di beta-glucano, una fibra che sembra essere responsabile degli effetti benefici di questo alimento.

via | Newsmax.com

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO