Sclerodermia, la Giornata del Ciclamino per sensibilizzare su sintomi e diagnosi precoce

Da domani a domenica, appuntamento con la Giornata del Ciclamino per sensibilizzare le persone sulla sclerodermia

Si celebra domenica 25 settembre la Giornata del Ciclamino, l’iniziativa studiata per sensibilizzare sui sitomi e sulla diagnosi precoce della sclerodermia sistemica. L’appuntamento con questo fiore e con i volontari GILS è in 100 piazze italiane da domani fino a domenica: l’obiettivo è raccogliere fondi per la ricerca scientifica. Il GILS ha, infatti, indetto un bando di concorso per due progetti di ricerca sulla Sclerosi Sistemica per giovani ricercatori italiani.

gils.jpg

Quali sono i sintomi più comuni della malattia?


  • Fenomeno di Raynaud, ovvero un forte pallore alle dita delle mani se esposte al freddo: si tratta di uno spasmo dei vasi che determina l’interruzione momentanea dell’apporto del sangue. Un media un paziente su dieci che lamenta il fenomeno di Raynaud sviluppa, a distanza di circa tre anni, una patologia del tessuto connettivo e, nei due terzi dei casi, è proprio la sclerodermia.
  • Alopecia
  • Alterazioni dell'alvo
  • Anoressia
  • Aritmia
  • Astenia
  • Bocca secca
  • Braccia gonfie
  • Calcinosi
  • Cardiomegalia
  • Diminuita sudorazione
  • Discromie cutanee
  • Disfagia
  • Dispnea
  • Dolore al petto
  • Dolore alla milza
  • Dolori articolari

  • Dolori muscolari
  • Edema
  • Eosinofilia
  • Formicolio alle Mani
  • Ipertensione
  • Ipomimia
  • Macrocitosi
  • Pelle secca
  • Perdita di peso
  • Pneumotorace
  • Reumatismi
  • Rigidità articolare
  • Rigurgito acido
  • Sclerodattilia
  • Secchezza oculare
  • Teleangectasie

  • Ulcere Cutanee
Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO