Settimana nazionale dell’ipercolesterolemia familiare: consulti gratuiti per combattere il colesterolo

Dal 19 al 24 settembre si celebra la Settimana nazionale dell’ipercolesterolemia familiare.

Settimana nazionale dell’ipercolesterolemia familiare

Torna la Settimana nazionale dell’ipercolesterolemia familiare: da lunedì 19 a sabato 24 settembre saranno diverse le iniziative per la terza settimana nazionale per combattere il colesterolo, promossa dalla Società italiana per lo studio dell’aterosclerosi (Sisa). Quest'anno sono previsti consulti e visite gratuiti in 30 centri italiani: basta trovare il centro più vicino a noi che ha aderito alla campagna per poter ricevere tutte le informazioni necessarie.

Maurizio Averna, presidente Sisa, spiega:

L’iniziativa nasce con l’obiettivo di rendere consapevoli gli italiani del ruolo della componente genetica nell’ipercolesterolemia, che interessa circa 300.000 persone. Nelle forme più gravi, infatti, valori alti spesso si manifestano già dalle prime decadi di vita: è molto importante, quindi, eseguire i controlli sin da giovani, prima dei 18 anni, specie se in presenza di ipercolesterolemia nei genitori, e ripeterli almeno ogni 5 anni. C’è poi la forma poligenica comune, in cui fattori ambientali, l’alimentazione soprattutto, agiscono in presenza di fattori genetici predisponenti aumentando i livelli di colesterolo: questa forma, per fortuna meno grave, interessa circa 1,2 milioni di italiani.

Sommando le due forme di ipercolesterolemia famigliare sono circa 1,5 milioni gli italiani interessati.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO