Fare sport aiuta a combattere i sintomi della schizofrenia

Fare sport migliora la vita delle persone con schizofrenia. Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Sport

L'esercizio fisico può aiutare in modo significativo le persone che soffrono di schizofrenia. A suggerirlo è un nuovo studio condotto dai ricercatori dell'Università di Manchester, i quali, esaminando 10 studi clinici indipendenti e un totale di 385 pazienti affetti da schizofrenia, hanno scoperto che circa 12 settimane di allenamento aerobico possono significativamente migliorare il funzionamento del cervello dei pazienti, riducendo problemi cognitivi come scarsa memoria, difficoltà nell’elaborazione delle informazioni e perdita di concentrazione.

La ricerca ha dimostrato che i pazienti che hanno seguito dei programmi di esercizio aerobico su tapis roulant e cyclette, in combinazione con l’assunzione dei farmaci, avrebbero registrato miglioramenti nei sintomi della malattia.

Gli ambiti maggiormente interessati dall’effetto benefico dell’esercizio fisico avrebbero riguardato, in particolar modo, la capacità di comprendere le situazioni sociali, i tempi di attenzione e la memoria di lavoro.

via | MedicalXpress

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail