Anemia: scoperta la proteina che regola il ferro nel sangue

L'anemia dipenderebbe da bassi livelli di una proteina che regola la presenza del ferro nel sangue.

Anemia: sembra sia regolata da una proteina

Alcuni scienziati del MIT (Massachusetts Institute of Technology) hanno scoperto una proteina che gioca un ruolo chiave nel riciclo del ferro nel sangue. Il loro lavoro è un passo in avanti per lo sviluppo di nuove terapie per la cura di malattie ereditarie del sangue come la beta-talassemia, patologia che spesso porta all'anemia cronica.

I ricercatori hanno scoperto che la proteina HRI regola il riciclo del ferro nel sangue producendo un'altra proteina, l'Epcidina, che rende il ferro disponibile e attivo nel sangue. Senza Epcidina il ferro presente non può essere utilizzato e si crea una situazione di anemia, ovvero una mancanza di emoglobina nel sangue.

La proteina HRI inoltre aiuta i macrofagi o istociti a digerire e processare le cellule morte del sangue, riciclando il ferro e reimmettendolo nell'organismo. Senza HRI le cellule morte vengono filtrate dai reni, lasciando l'organismo senza ferro e causando l'anemia. La ricerca prosegue nel tentativo di sviluppare molecole in grado di aumentare i livelli della proteina HRI per regolare il ferro nel sangue.

 

Via | sciencedaily.com

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO