I farmaci per l’artrite fanno ricrescere i capelli

Un uomo completamente calvo ha visto ricrescere completamente tutti i suoi capelli grazie a un trattamento sperimentale con i farmaci dell’artrite.

I farmaci per l'artrite curano l'alopecia

Un uomo di 25 anni che soffriva di alopecia universalis si è rivolto alla clinica della Yale University per sottoporsi a una cura sperimentale. Il dott. Brett A. King, che ha condotto l’esperimento, ha utilizzato per la cura i farmaci per l’artrite, che si sono spesso dimostrati efficaci per curare la psoriasi a placche, patologia che si accompagna all’alopecia.

Il ragazzo, completamente calvo e glabro, si era rivolto alla clinica per curare la psoriasi a placche di cui soffriva, ma il risultato migliore è stato ottenuto sull’alopecia: nel giro di soli tre mesi grazie al farmaco per l’artrite tofacitinib, ha visto ricrescere i capelli e i peli sul corpo, ciglia, sopracciglia e barba comprese.

Il farmaco per l’artrite è in grado di bloccare la reazione autoimmune dell’alopecia universalis, che attacca i follicoli dei capelli. Il risultato straordinario dell’esperimento ha stimolato nuove ricerche e verrà riproposto per la cura di varie forme di alopecia e calvizie, come trattamento per far ricrescere i capelli.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO