Acido ialuronico, 6 cose da sapere

Che cos’è l’acido ialuronico e come si utilizza? Questo prezioso prodotto è applicato non solo nella medicina estetica, ma anche per curare ossa e occhi.

L’acido ialuronico è una sostanza prodotta naturalmente dal nostro corpo che viene utilizzata a scopi cosmetici, per stendere le rughe, ma anche come farmaco curativo, soprattutto per curare patologie che colpiscono le ossa e le articolazioni come l’artrite (riempire le aree della cartilagine).


  • La struttura chimica dell’ acido ialuronico è un glicosaminoglicano dalla catena polisaccaridica non ramificata formato da residui di acido glicuronico, derivato dal glucosio e N-acetilglucosamina.
  • Nel corpo umano la concentrazione media di acido ialuronico è di circa 200 mg per kg di peso.
  • È stato approvato il suo utilizzo durante l’esecuzione di interventi chirurgici tra i quali la rimozione della cataratta, trapianto di cornea, riparazione di un distacco della retina e lesioni agli occhi.

  • L'acido ialuronico protegge l'organismo da virus e batteri, aumenta la plasticità dei tessuti e garantisce l'ottimale idratazione cutanea
  • È il filler più usato al mondo per la correzione delle rughe della pelle e il modellamento dei volume del viso
  • I trattamenti a base di acido ialuronico che siano estetici o curativi durano qualche mese, poi il corpo tende a riassorbire la sostanza.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO