La dieta mediterranea rallenta l'invecchiamento di 5 anni

La dieta mediterranea è uno dei regimi alimentari migliori al mondo: lo dimostra un nuovo studio.

La dieta mediterranea è in grado di rallentare l'invecchiamento cellulare di cinque anni: un nuovo studio della Columbia University di New York ha dimostrato che le persone che consumano i cibi relativi alla dieta mediterranea invecchiano in media meno rispetto a chi segue un regime alimentare diverso.

Nello specifico, lo studio si è concentrato sul risultato neurologico: chi mangia mediterraneo ha un maggiore volume del cervello, che consiste in termini pratici nella migliore "tenuta" delle cellule cerebrali rispetto a chi consuma cibi diversi. In sostanza, il cervello invecchia meno e va incontro ad un minore rischio di "dimagrimento" e perdita di elasticità.

L'autore dello studio Yian Gu, membro dell'American Academy of Neurology, ha voluto precisare che lo studio svela soltanto un'associazione tra dieta mediterranea e mantenimento della salute cerebrale, e altre ricerche potranno dimostrare davvero la correlazione tra alimentazione e invecchiamento cellulare.

Via | AAN

Foto | Flickr Calafellvalo 1, 2, FrancescoBros, Fotorita, Wind&Wuthering

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 27 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO