Allergie, lavaggio del sangue salva bimbo di 7 anni

Il bambino soffriva di gravi forme di allergie alimentari: grazie al lavaggio del sangue, o plasmaferesi, sono stati eliminati gli anticorpi IgE che scatenavano le reazioni allergiche.

Allergie, lavaggio del sangue salva bimbo di 7 anni

Un bambino di sette anni è stato sottoposto ad un trattamento innovativo di lavaggio del sangue, o plasmaferesi, per risolvere una volta per tutte un gravissimo problema di allergie alimentari: Michele, questo il nome, soffriva di forti allergie a molti cibi elementari come latte, uova, nocciole, pesce e frutta, e per ben due volte era stato portato in shock anafilattico in pronto soccorso. Nemmeno i normali farmaci specifici per tenere sotto controllo le immunoglobuline IgE, responsabili degli attacchi allergici, potevano avere effetto su di lui, perché il livello di IgE era talmente alto che il medicinale avrebbe portato effetti collaterali da sovradosaggio.

Così il bambino è stato sottoposto ad una plasmaferesi, ovvero il lavaggio del sangue attraverso un macchinario per la circolazione extracorporea, che ha eliminato dal suo sangue le immunoglobuline IgE: effettuato a Roma al Bambin Gesù, il procedimento, chiamato "immunoadsorbimento IgE", permetterà a Michele di avere una vita normale, a scuola e con gli amici, e non preoccuparsi del cibo che poteva ucciderlo al primo morso. L'innovativa "soluzione" potrà aprire le porte della guarigione a tutti coloro affetti da gravi e pericolose allergie alimentari.

Via | AGI

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO