I 7 sintomi della mononucleosi nei bambini

La mononucleosi è una malattia altamente infettiva che può manifestarsi a causa di un’infezione del virus Epstein-Barr (EBV): ecco i sintomi nei bambini.


La mononucleosi è una malattia abbastanza insidiosa. È conosciuta anche come malattia del bacio perché il contagio avviene soprattutto attraverso lo scambio di saliva. Per quanto possa apparire un’infezione promiscua, in realtà le principali vittime del virus Epstein-Barr (EBV), della famiglia degli Herpes. Come mai? Da piccolini giocano molto con la bocca, si scambiano oggetti che puntualmente rosicchiano o usano per stimolare le gengive spesso doloranti dai dentini.

Quali sono i sintomi più frequenti


  • Mal di gola con arrossamento: sul palato si formano delle placche (molto simili a quelle che vengono sulle tonsille), che rendono dolorosa la deglutizione.
  • Febbre, nei bambini piuttosto alta e persistente, o talvolta febbricola, simile a quella dell’influenza.


  • In alcuni casi compare una specie di eruzione cutanea, simile a quella del morbillo.
  • Malessere generale.
  • Spossatezza.
  • Ingrossamento dei linfonodi del collo ma anche inguine e ascelle.
  • Ingrossamento della milza (splenomegalia) e del fegato (epatomegalia)

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO