Psicologia, i problemi di coppia fanno male anche alla linea?

Litigare con il proprio partner può fare male anche alla linea. Ecco cosa emerge da una nuova ricerca.

Psicologia – I litigi di coppia fanno male anche alla linea. A suggerirlo è uno studio condotto dai membri della University of Delaware e della Ohio Sate University, secondo cui, oltre a danneggiare il rapporto di coppia, litigare con il proprio partner può anche farci aumentare di peso. Per giungere a tale conclusione, sono stati esaminati i casi di 43 coppie con frequenti scambi di opinioni ostili. Per lo studio, le coppie hanno consumato un pasto insieme prima di cercare di risolvere i propri conflitti. Dopodiché, i partecipanti hanno completato dei questionari in merito a fattori come ansia e qualità del sonno, e sono stati prelevati dei campioni di sangue e di saliva.

Dall’analisi dei dati, sarebbe emersa un'evidente correlazione tra disagio coniugale e scelte alimentari scorrette, con una forte relazione fra i livelli di ostilità e la scelta di alimenti con elevati contenuti di grassi, zuccheri e sale.

Nello specifico, lo studio ha dimostrato che i litigi tra partner sposati sono spesso preceduti da un aumento dell'ormone della fame noto come grelina, e che tutto ciò avviene solamente per le persone che hanno un peso sano o che sono in sovrappeso, ma non per quelle obese.

via | DailyMail

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail