Come cambiare la fasciatura di un bendaggio

Come si cambia la fasciatura di un bendaggio? I nostri consigli per poter eseguire la manovra in maniera corretta.

Come si cambia la fasciatura di un bendaggio? In caso di ferite, lesioni o traumi, è possibile preservare la parte lesa utilizzando delle bende e delle fasce che devono essere periodicamente sostituite, per evitare infezioni. Si utilizzano garze sterili, bende che possano assorbire sangue o liquidi, cerotti adesivi che si tagliano della lunghezza desiderata.

Sicuramente la prima fasciatura dopo un incidente viene eseguita da personale esperto, al pronto soccorso, in ospedale o in ambulatorio: in questo caso è bene chiedere come procedere e ogni quanto cambiare il bendaggio. Ma come si cambiano le fasciature?

Nella nostra galleria di immagini, qualche piccolo consiglio per voi.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO