Obesità, anche il rumore fa ingrassare?

Lo suggerisce una vera e propria ricerca scientifica, ma non è ancora detta l'ultima parola

inquinamento acustico obesità

Troppo rumore fa ingrassare. Ad associare all'inquinamento acustico questo effetto negativo sono le voci che si rincorrono da qualche giorno in seguito alla pubblicazione sulla rivista Occupational and Environmental Medicine di uno studio di un gruppo di ricercatori Svedesi e Norvegesi.

Analizzando l'esposizione al rumore generato dal traffico e marcatori dell'obesità – ad esempio l'indice di massa corporea o la circonferenza alla vita – in oltre 5 mila adulti i ricercatori hanno scoperto che le persone più esposte al rumore generato da veicoli, treni e velivoli erano anche quelle con una circonferenza alla vita maggiore.

Lo studio non prova però l'esistenza di nessuna relazione di tipo causa-effetto. Per di più non è stata rilevata un'associazione tra esposizione al rumore e indice di massa corporea. In altre parole, anche se questi risultati suggeriscono che il rumore potrebbe contribuire a un aumento del rischio di obesità, per il momento non è possibile affermare con certezza che l'inquinamento acustico fa ingrassare.

Via | NHS choices

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 310 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO