Binge eating: gli 8 sintomi da riconoscere

Non si tratta né di abbuffate occasionali, né di bulimia. Ecco come riconoscere questo disturbo dell'alimentazione

binge eating sintomi

Può capitare a tutti di mangiare più del dovuto, ma per alcuni il fenomeno sorpassa i limiti delle semplici abbuffate per sfociare in quello che viene più propriamente definito binge eating. A soffrirne possono essere sia uomini che donne, ma il gentil sesso sembra essere leggermente più predisposto a sviluppare questo disturbo dell'alimentazione.

Quali siano le sue cause non è stato ancora chiarito. Ad entrare in gioco possono infatti essere diversi fattori, da quelli psicologici a quelli genetici. In ogni caso riconoscere il problema è fondamentale per correre al riparo e sconfiggerlo. Ecco 8 sintomi che possono aiutare a distinguerlo dalle abbuffate occasionali o da altri problemi dell'alimentazione.


  1. Il binge eating porta ad abbuffarsi regolarmente, cioè almeno una volta alla settimana per almeno 3 mesi.
  2. Il binge eating si distingue dalla bulimia perché non prevede mai la necessità di “purgarsi”, cioè di indursi il vomito o di assumere lassativi dopo un'abbuffata.
  3. Il binge eating è associato alla sensazione di non riuscire a controllare quanto (e a volte anche cosa) mangiare.
  4. Spesso le abbuffate sono solitarie e continuano fino a che l'appetito non viene soddisfatto. Altre volte chi soffre si binge eating continua a mangiare finché non si sente male.
  5. Dopo un episodio di binge eating ci si sente in colpa e ci si può sentire colpevoli, disgustati o tristi.
  6. L'imbarazzo associato al binge eating può portare a fare di tutto per nascondere le abbuffate a familiari e amici.
  7. Spesso il binge eating è associato a problemi di peso. Due terzi delle persone che ne soffrono sono obese.
  8. In molti casi il binge eating è associato ad altri problemi emotivi o psicologici, ad esempio depressione, ansia, disturbo bipolare, abuso di sostanze, disturbi del sonno, scarsa autostima, stress o imbarazzo per il proprio aspetto fisico.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Via | WebMD

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 8 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO