Il sistema endocrino: a cosa serve e quali malattie possono colpirlo

Il sistema endocrino regola gran parti delle funzioni del nostro corpo essendo costituito da ghiandole a secrezione interna. Ecco a che cosa serve e quali sono le malattie che lo coinvolgono da vicino.

Il sistema endocrino è costituito da ghiandole che secernano ormoni e lavora in sinergia con il sistema nervoso e il sistema immunitario. Quali sono le ghiandole endocrine (ovvero a secrezione interna)? Citiamo l’ipofisi, l’ epifisi, la tiroide, le isole pancreatiche, le ghiandole surrenali, il timo, le ghiandole sessuali come testicoli e ovaio e il pancreas endocrino. Alcune funzioni endocrine sono svolte anche dall'ipotalamo, da alcune cellule del tratto digerente, dal cuore, i reni e dalla placenta durante la gravidanza.

ghiandole

Ogni ghiandola produce degli ormoni specifici che agiscono su degli organi, raggiungendoli attraverso la circolazione sanguigna. Gli ormoni attivano poi degli enzimi presenti nel citoplasma o inducono la sintesi di nuovi enzimi. È il fegato che si occupa di mantenere in equilibrio la concentrazione degli ormoni nel sangue.

Sono numerosissimi le malattie del sistema endocrino o che possono coinvolgerlo. Per esempio, l’insufficienza surrenalica, la malattia di Cushing, il gigantismo, l’ipertiroidismo o l’ipotiroidismo, l’ipopituitarismo, la neoplasia endocrina multipla di tipo I e di tipo II, la pubertà precoce o la sindrome dell’ovaio policistico. Possono avere origine endocrina anche l’osteoporosi o l’ipertensione.

Via | Old Economy; Endocrinologia Oggi

Foto | Pinterest

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 12 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail