Sigarette elettroniche, Oms: "Meno dannose del tabacco"

L'Oms fa il punto sulle sigarette elettroniche, sottolineando che, effettivamente, sono meno dannose del tabacco, ma che comunque c'è bisogno di ulteriori riscontri e ricerche per valutarne gli effetti.

Le sigarette elettroniche sono meno dannose del tabacco, anche se servono ulteriori riscontri. Queste le parole dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, che nel comunicato stampa "Quello che tutti dovrebbero sapere sull'e-cig" ha deciso di fare il punto su un tema tanto delicato, sottolineando che effettivamente le sigarette elettroniche sono meno pericolose per la salute rispetto al tabacco, ma c'è bisogno di altri studi e altre ricerche per valutarle bene.

L'Oms sottolinea, nel suo comunicato stampa, alcuni punti legati alla sicurezza e all'utilizzo delle sigarette elettroniche:


  • Le sostanze inalate contengono particelle cancerogene come la formaldeide, ma con livelli inferiori di 1 o 2 volte rispetto a quelli contenuti nel tabacco. Quindi le sigarette elettroniche sarebbero meno dannose di quelle tradizionali.
  • Le sigarette elettroniche contengono meno componenti tossici rispetto ai prodotti di tabacco e quindi dovrebbero essere meno tossiche (anche se non si sa ancora quanto siano meno tossiche rispetto ai prodotti finora usati).
  • Le sigarette elettroniche come strumento per smettere di fumare: non ci sono ancora risultati certi, anche se alcuni esperti sottolineano come le e-cig potrebbero essere utili.

L'Organizzazione Mondiale della Sanità, dunque, mantiene una comprensibile cautela su questo tema delicato, sottolineando che in linea teorica e secondo i pochi studi presenti le sigarette elettroniche (che non devono essere usate dai minori, da donne incinta, nei luoghi pubblici come ospedali e scuole) ci portano a credere che potrebbero essere meno dannose. Ma servono nuovi studi e ricerche più approfonditi.

Via | Agivapenews

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 95 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO