Fare sport rende più intelligenti

Lo sport rende più intelligenti, ed una ricerca spiega finalmente il perché

sport-intelligenza.jpg


Che fare sport rendesse più bravi a scuola era già un fatto noto, ma finalmente un gruppo di ricercatori del Dana-Farber Cancer Institute e Harvard Medical School di Boston sarebbe riuscito a comprendere la ragione di un simile fenomeno. Secondo quanto emerso da una recente ricerca americana, pubblicata sulle pagine della Cell Metabolism e diretta da Bruce Spiegelman, pare che alla base di un simile effetto benefico sull'intelligenza vi possa essere una particolare molecola neuro protettiva nota con il nome di 'irisina'.

Tale molecola, che in un non lontano futuro potrebbe essere impiegata per il trattamento di diverse patologie neurodegenerative, verrebbe rilasciata proprio durante lo svolgimento dell'attività fisica.


 


Stando a quanto emerso dai test in laboratorio, sembrerebbe infatti che proprio durante l'attività fisica aumenterebbero i livelli di irisina nel sangue e nel cervello, che comporterebbero quindi un aumento dei livelli del fattore neurotrofico BDNF, facendo si che il cervello venga stimolato in particolar modo per quanto concerne la memoria e l'apprendimento.


 


Detto questo, gli studiosi avrebbero inoltre constatato che a fronte di una diminuzione dell'irisina, risulterebbe ridotto anche il fattore neurotrofico BDNF.


 


Insomma, quello emerso dallo studio americano non rappresenta altro che l'ennesima conferma dell'importanza che riveste lo sport nella nostra vita, non solo per quanto concerne il benessere fisico e quello psicologico, ma anche per quanto riguarda il benessere del nostro cervello. Non ci rimane quindi che metterci all'opera e svolgere un po' di sana attività fisica!


 


via | Ansa


Foto | da Pinterest di JL

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 7 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail