La birra fa bene al cuore secondo uno studio dell'Università di Harokopio

Bere birra, se bevuta ma con moderazione, può fare bene alla salute del nostro cuore

birra-effetti-benefici.jpg


Bere birra può fare bene alla salute del nostro cuore. A renderlo noto sarebbero stati i ricercatori dell'Università di Harokopio, che attraverso uno studio condotto su 17 volontari, sarebbero giunti alla conclusione che proprio questa bevanda amata in tutto il mondo, se naturalmente assunta con moderazione, avrebbe la capacità di migliorare la condizione dei vasi sanguigni intorno al cuore, oltre a quella di rendere più flessibili le arterie e di migliorare quindi la circolazione sanguigna

Lo studio, da poco pubblicato sulle pagine della rivista "Nutrition", dimostrerebbe dunque che assumere una moderata quantità di birra potrebbe apportare dei benefici alla nostra salute. Ma di quale quantità stiamo parlando? Secondo gli esperti, si tratterebbe di una pinta inglese, che equivarrebbe a circa mezzo litro di birra. 


 


Detto questo, secondo quanto riportato pare che gli stessi risultati non siano stati registrati quando i volontari bevevano birra senza alcool oppure altri alcolici, come ad esempio la vodka e così via. Ma come è possibile che proprio la birra possa avere effetti benefici del genere? Secondo i ricercatori greci, la risposta sarebbe da ricercare proprio nella combinazione presente fra antiossidanti e alcol in questa tanto amata bevanda.


 


Del resto, questa non è la prima volta che i ricercatori mettono in luce le proprietà benefiche della birra, ma non va tuttavia dimenticato che eccedere nel suo consumo non può di certo far bene alla nostra salute. Insomma, come in tutte le cose, anche in questo caso la chiave per non correre inutili rischi, è sempre la moderazione! 


 


Foto | da Pinterest di Minature Food


via | La Stampa

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: