Allarme incendi boschivi: "Non bruciare il tuo futuro", lo spot con Terence Hill

Scritto da: -

Gli incendi boschivi sono una grave piaga per il nostro Paese che torna puntualmente alla ribalta ogni estate. Nel post lo spot antincendio del Corpo forestale dello Stato con Terence Hill

terence-hill-incendi-infophoto.jpg

Contro gli incendi boschivi, che sono purtroppo una triste realtà estiva, il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali - Corpo forestale dello Stato, in collaborazione con il Dipartimento della Protezione Civile e il Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare ha confezionato una nuova campagna mediatica con un protagonista d’eccezione.

Il nuovo testimonial dello spot antincendio del Corpo forestale dello Stato è l’attore Terence Hill. (Foto Infophoto)

Il video (in calce al post), della durata di 30″, mostra un agente del Corpo forestale dello Stato che monta a cavallo ed attraversa boschi maestosi e radure di incantevole bellezza, mentre voci fuori campo informano che “ogni anno a causa degli incendi vengono distrutti….ettari di bosco, ossigeno e muoiono…animali”.

Arrivato in una radura l’attore si ferma, si guarda intorno e quando la telecamera lo inquadra in primo piano, svela la sua identità, l’attore Terence Hill, che rivolto al pubblico esclama: “Non bruciare il tuo futuro, se avvisti un incendio boschivo, chiama subito il 1515 del Corpo forestale dello Stato”

Un’eccellente iniziativa per una grave piaga per il nostro Paese che torna puntualmente alla ribalta ogni estate. I roghi sono, infatti, la causa di tanti danni ambientali con effetto a lungo e medio termine sull’intero ecosistema forestale, tra cui il deterioramento del suolo, la scomparsa di biodiversità, il degrado ecologico, il dissesto idrogeologico.

LINK UTILI

Incendi Sardegna 2012: ecco come comportarsi.

Incendio Capoterra: E’ grosso, foto in diretta, mandate un Canadair.

Incendi Sardegna San Teodoro: 800 sfollati e 5 ustionati.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!