Ye Shiwen doping genetico: sulla cinese volante sospetti al limite della fantascienza

Gira voce che l'oro olimpico Ye Shiwen sia frutto di una manipolazione genetica... Di che cosa si tratta?

Ye Shiwen-dopgenetico-infophoto.jpg

Troppo veloce la piccola Ye Shiwen, il fenomeno di queste Olimpiadi, troppo veloce per non destare sospetti sull'utilizzo di doping. (Foto Infophoto)

Peccato però che i test effettuati abbiano dato esito negativo: nessuna sostanza proibita è stata rilevata nei dalla Commissione medica del Cio.

Ebbene sì, l'oro nei 400 misti con record del mondo (4'28''43) e il 58''68 nei 100 metri a stile libero sono tutto frutto del talento della sedicenne prodigio.

Ma la statunitense World Swimming Coach Association non ci sta e dopo aver avanzato dubbi sull'utilizzo di sostanze proibite, ed essere stata smentita dai test, rilancia e propone una tesi che sfiora il fantascientifico:

"È un risultato che chiede spiegazioni. La manipolazione genetica ha dato agli animali più forza e ossigeno. Chi dice che non si possa fare con gli esseri umani?".

Edoardo Boncinelli, genetista e docente di Fondamenti biologici della conoscenza all'Università Vita-Salute San Raffaele, spiega al Corriere: 

"In realtà non è facile come sembra perché un gene non ha un solo effetto ma una molteplicità di effetti. Dunque il doping genetico deve essere molto ben ponderato e mirato e per ottenere l'effetto voluto ci vuole una serie di circostanze fortunate. Ci si arriverà certamente, su base scientifica e non di lealtà sportiva, ma non sarà così semplice e avremo (si spera) tutto il tempo di ponderarne gli effetti positivi e negativi".

E sul caso della cinese volante mette le mani avanti:

"Mi sembra improbabile che si tratti di doping genetico, ma nella scienza tutto è possibile".

Ma c'è già chi è sicuro che la piccola Ye potrebbe essere una creatura progettata in laboratorio proprio per essere un'atleta, per poter incassare vittorie su vittorie. Non è una tesi così inconcepibile, se ci pensiamo bene.... 

LINK LONDRA 2012:

Doping alle Olimpiadi di Londra: almeno 3 casi, previsti 5mila test.

Doping alle Olimpiadi di Londra: sospetti su Ye Shiwen la cinese più veloce di Lochte.

Cerimonia d'Apertura: la galleria fotografica.

Tutti i calendari disciplina per disciplina.

Italia a Londra 2012: ecco tutte le schede degli azzurri.

XXX Olimpiadi: tutti gli impianti londinesi.

Londra 2012: ecco le medaglie della XXX edizione.

Olimpiadi Story: tutti i momenti olimpici indimenticabili.


Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO