Aids casi di guarigione: sconfitto l'Hiv con un trapianto

Nel trapianto di midollo forse la scoperta della cura contro l'Hiv: ci sono i primi casi di guarigione. Se ne è parlato nel corso della XIX conferenza internazionale sull'Aids

aids2012-convegno-infophoto.jpg


Dall'Aids si può forse guarire, almeno così è successo in almeno un paio di casi, dopo un trapianto di midollo.

Da 2 anni il virus Hiv è sparito dall'organismo di due malati di Aids che avevano ricevuto trapianti di midollo per linfoma o leucemia. L'annuncio è stato fatto alla XIX conferenza internazionale sull'Aids. (Foto Infophoto)


Occorre precisare che finora il malato ufficialmente dichiarato curato dal morbo, dopo svariati - e pesantissimi - trapianti e terapie è uno solo, Timothy Brown, che ha raccontato durante la conferenza:


"Sono davanti a voi come l'unico uomo a poter dichiarare di essere guarito dall'Aids. Non sono un concetto astratto, sono un essere umano, ma il mio scopo è dichiarare che sono solo il primo dei molti che verranno liberati dall'Hiv". 


E ha aggiunto:


"Sono qui per insistere, per dichiarare che dobbiamo combattere sino a che si trovi la cura per l'Aids; bisogna avere il coraggio di sperimentare e seguire strade originali come è stato nel mio caso, non dobbiamo accontentarci di ciò che la scienza ci presenta come terapia consolidata. E anche puntare ad un sistema sanitario che permetta questa possibilità". 


Brown era definito "il paziente di Berlino", prima che la sua identità venisse rivelata, perché l'idea del trapianto è venuta a un oncologo di Berlino che lo stava curando per la leucemia. 


L'oncologo aveva pensato di effettuare un trapianto di cellule staminali su Brown, sieropositivo dal 1995 e dal 2006 colpito da leucemia acuta mieloide, tratte da un donatore che avesse una mutazione genica nota per resistere all'infezione con il virus Hiv


5 anni dopo il primo trapianto di staminali ricevuto, Brown è completamente libero dal virus Hiv.

Il paziente ha poi precisato che non assume "un medicinale anti-Aids da 5 anni e non c'é traccia del virus Hiv nel mio organismo".  


Brown, finora, è il solo paziente dichiarato ufficialmente guarito dal virus, dopo il trapianto perché gli altri casi individuati - precisa Daniel Kuritzek, a capo dei ricercatori del Brigham and women hospital di Boston - "sono ancora sotto medicinali per l'Aids".


LINK UTILI


Franca Sozzani madrina di Life Ball 2012 per "Aids Life".


MAC AIDS Fund a sostegno di ANLAIDS.


Com'è nato l'Aids: storia ufficiale e dati sconosciuti sul virus.


Hiv AIDS, la campagna su Facebook: scopri chi la gestisce.


Aids in Italia: 140mila ignari di aver contratto il virus, a rischio soprattutto le donne.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO