Bolle di sapone Genova: sequestro dei Nas, contenevano un pericoloso batterio

E' stata sequestrata un a partita di bolle di sapone contaminate da un batterio molto pericoloso.

bolle-sapone-contaminate.jpg


Le bolle di sapone, uno dei simboli dell'infanzia felice e spensierata, potrebbe essere diventato un gioco pericoloso. 

I carabinieri del Nas di Genova, in collaborazione con l'Agenzia delle Dogane del porto della Spezia, hanno compiuto un maxisequestro di un carico di bolle di sapone provenienti dalla Cina.

Questi giocattoli erano contaminati con un batterio altamente rischioso per la salute dei bambini in quanto resistente agli antibiotici, presente in quantità 380 mila volte superiore al limite di tolleranza: lo pseudomonas aeruginosis, detto batterio 'opportunista'.

Come spiega Silvia Campana, microbiologa presso il Centro FC di Firenze:


P. aeruginosa è un bacillo Gram-negativo aerobioobbligato, non fermentante, asporigeno, ubiquitario in natura, essendo diffuso in acqua,suolo e piante. Nonostante ciò, esso è unpatogeno nosocomiale di notevole rilevanza, datala sua capacità di sopravvivere in numerose condizioni ambientali come quelle che si ritrovano nell'ambiente ospedaliero (lavandini, soluzioni dilavaggio, disinfettanti, endoscopi, spirometri, piscine per fisioterapia). Nei soggetti sani, P.aeruginosa è considerato un patogeno opportunista che, occasionalmente, colonizza la cute, l'orecchio esterno, le vie respiratorie superiori o l'intestino crasso. Le più importanti infezioni sostenute da P. aeruginosa sono quelle polmonari, le setticemie, otiti, infezioni urinarie e oculari, endocarditi e infezioni delle ustioni.

Le confezioni sequestrate, 35.214 per un valore di 100 mila euro, contenevano bolle a forma di cono gelato e di manganello. Pertanto, il Nas invita tutti coloro che hanno acquistato oggetti con questa forma a distruggerli o farli analizzare.


LINK UTILI


Super BOLLE DI SAPONE sulla spiaggia! 


Bolle di sapone o bolle di batteri.


Batterio killer cetriolo Germania: sintomi e rimedi.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO